Seleziona Lingua   ENG
alitalia social twitter facebook feed rss

In volo contro l'Aids. Il 1° dicembre Alitalia ed Anlaids Onlus insieme per riaccendere l'attenzione sull'AIDS.

29-11-2012

Roma, 29 novembre 2012 - In occasione del 1° dicembre, giornata mondiale per la lotta contro l'Aids, Alitalia offre il proprio sostegno ad Anlaids Onlus per riaccendere l'attenzione sulle tematiche legate al Hiv/Aids.
Proprio in quella giornata, Alitalia farà volare un Embraer E -175 della sua flotta personalizzato con il "red ribbon",  Il fiocco rosso simbolo internazionale della solidarietà alle persone che vivono con l’HIV,  accompagnato dal logo di Anlaids Onlus.
L’Embraer E-175 personalizzato volerà verso e dagli aeroporti di Roma Fiumicino, Milano Linate e  Napoli.
Il red ribbon, il fiocco rosso  sarà esposto anche sulle divise di tutti gli assistenti di volo.Per diffondere ancora più messaggi di sensibilizzazione Alitalia distribuirà a bordo dei suoi voli il materiale informativo dell'associazione: opuscoli – STOP AIDS – realizzati dalla  Onlus Anlaids   per insegnare a difendersi dal contagio.

L'iniziativa Alitalia a supporto Anlaids si inserisce all' interno del suo percorso di responsabilità' sociale d' impresa atto a promuovere e divulgare tematiche legate al turismo responsabile in ottemperanza ai propri impegni rispetto alla sottoscrizione del documento del Global Compact delle Nazioni Unite avvenuta nel 2011.

Il primo viaggio dell'aeromobile,  con il – Red Ribbon - in programma proprio il 1° dicembre, sarà preceduto domani 30 novembre (a partire dalle ore 17.00) da un cocktail di presentazione dell'iniziativa presso il prestigioso Spazio Alitalia sito in piazza di Spagna a Roma. Una location dal grande fascino, ricca di elementi di design industriale che evocano nei visitatori vere e proprie suggestioni di volo.
Sarà questa l'occasione per fare il punto sulla diffusione dell'Aids e sui progressi della ricerca, oltre che presentare ai partecipanti i dettagli del progetto. A discutere di questi temi saranno presenti il prof. Giuseppe Ippolito, Direttore Scientifico dell'Istituto Nazionale di Malattie Infettive "Lazzaro Spallanzani", e Nicola Dambra, Responsabile Sostenibilità di Alitalia, moderati dal medico e conduttrice televisiva Livia Azzariti.