Seleziona Lingua   ENG
alitalia social twitter facebook feed rss

Le novità del Gruppo Alitalia per la stagione estiva 2013.

14-02-2013

Il network del Gruppo raggiunge 101 destinazioni, con 149 rotte servite.

Prosegue lo sviluppo del network Alitalia: dalla stagione estiva 9 nuove rotte internazionali in partenza da Roma Fiumicino.

La Compagnia ha previsto anche una riorganizzazione delle rotte di lungo raggio con nuove destinazioni intercontinentali tra le piu’ richieste dal mercato: allo studio Sud Africa e Sud America in sostituzione della Cina; aumentano i collegamenti da Roma per New York JFK; da maggio ripartono i voli da Roma verso Los Angeles e Chicago.

Air One Smart Carrier: 4 nuove destinazioni (Mosca, Samara, Rostov e Copenaghen) e nuovi voli per San Pietroburgo da Milano Malpensa - Catania - Pisa

Novita’ del servizio di bordo per una sempre maggiore attenzione alle esigenze dei viaggiatori.

 

Milano, 14 febbraio 2013 – Gianni Pieraccioni, Chief Commercial Officer di Alitalia, e Laura Cavatorta, Direttore di Air One Smart Carrier, hanno presentato le novità del Gruppo Alitalia per la stagione estiva 2013 durante la BIT – Borsa Internazionale del Turismo in corso a Milano.

Con il nuovo orario estivo, in vigore dal 31 marzo, il Gruppo Alitalia volerà verso 101 destinazioni, di cui 26 in Italia e 75 nel resto del Mondo. Le rotte servite saranno 149, per un totale di oltre 4.800 voli settimanali.

ALITALIA: 9 nuove rotte internazionali da Roma

Dalla fine di marzo, Alitalia proseguirà il piano di espansione del proprio network internazionale attivando 9 nuovi collegamenti internazionali in partenza dall’hub di Roma Fiumicino. Attraverso un maggiore impiego degli aeromobili durante la giornata e nelle ore notturne, Alitalia attiverà nuovi voli verso 9 destinazioni interessate da una forte domanda di traffico sia d’affari che tipicamente vacanziero.  Nel dettaglio, le nuove destinazioni internazionali servite da Alitalia saranno: Copenaghen (Danimarca), Cracovia (Polonia), Ekaterinburg (Russia), Orano (Algeria), Podgorica (Montenegro), Bilbao (Spagna) e Montpellier (Francia), oltre  alle nuove destinazioni stagionali attive da giugno a settembre: Antalya (Turchia) e Djerba (Tunisia). Queste 9 nuove rotte si aggiungono ai 6 collegamenti internazionali e intercontinentali, tutti dall’hub della Compagnia a Roma Fiumicino, che Alitalia ha inaugurato fra il 2012 e l’inizio del 2013: Tbilisi (dal 5 luglio 2012), Zurigo (dal 29 ottobre 2012), Abu Dhabi (dal 1° dicembre 2012), Yerevan (dall’11 dicembre 2012), Fortaleza (dal 14 gennaio 2013) e Praga (dal 29 gennaio 2013).

 COLLEGAMENTI STAGIONALI

Da maggio saranno nuovamente operativi i collegamenti stagionali da Roma Fiumicino verso Los Angeles e Chicago.  Da giugno a settembre saranno riattivati i collegamenti stagionali da Roma Fiumicino verso Ibiza, Palma di Maiorca, Rodi e Trapani, e da Trieste verso Olbia. Da luglio ripartiranno i voli per Lampedusa e Pantelleria da Roma Fiumicino e da Milano Linate.

INCREMENTO DI FREQUENZE

A partire dal mese di maggio Alitalia consoliderà la propria presenza sull’aeroporto JFK di New York, al posto di quello di Newark. I voli Roma Fiumicino - New York JFK passeranno da 14 a 19 frequenze settimanali: tutti i giorni, ad eccezione del Mercoledì e del Venerdì, Alitalia offrirà su questa rotta tre voli al giorno. Nella stagione estiva 2013 Alitalia rafforza la sua presenza anche sul mercato nazionale e internazionale con l’incremento di frequenze sulle rotte:

  • da Roma Fiumicino verso Verona, Catania, Cagliari, Alghero, Firenze, Tripoli, Budapest, Tirana;
  • da Milano Linate verso Catania e London City;
  • da Milano Malpensa verso Mosca;
  • da Torino verso Palermo;
  • da Trieste verso Catania.

RIORGANIZZAZIONE DEL NETWORK INTERCONTINENTALE

Le novità del network estivo di Alitalia riguardano anche una riorganizzazione dell’offerta di voli di lungo raggio con l’obiettivo di potenziare la presenza della Compagnia sulle destinazioni più richieste dal mercato. Dai primi di marzo Alitalia sospenderà le operazioni sulla rotta Roma - Pechino, ma manterrà la propria presenza commerciale in Cina grazie all’accordo di codesharing con il partner SkyTeam China Eastern, che opera 5 voli diretti alla settimana fra Roma e  Shanghai. I passeggeri in partenza da Roma potranno raggiungere comunque Pechino grazie ai collegamenti in codesharing effettuati dai partner di Alitalia. La Compagnia sta valutando l’ipotesi di incrementare il network intercontinentale con un nuovo collegamento per il Sud Africa a partire da settembre. E’ anche in fase di studio la possibilità di aprire ulteriori nuove rotte di lungo raggio verso il Sud America.

LE NOVITA’ DI AIR ONE SMART CARRIER

Alla BIT Laura Cavatorta, Direttore di Air One Smart Carrier, ha illustrato le novità della stagione estiva 2013, durante la quale lo Smart Carrier opererà, dalle 4 basi di Milano Malpensa, Venezia, Pisa e Catania, 42 tratte per 31 destinazioni, di cui 16 nazionali e 15 internazionali, per un totale di più di 450 voli settimanali. Fra le maggiori novità della stagione estiva 2013, i voli diretti verso San Pietroburgo da Milano Malpensa, Catania e Pisa che si vanno ad aggiungere al collegamento già esistente da Venezia. I collegamenti per la Russia si arricchiscono anche con i nuovi voli diretti da Catania verso Mosca e Rostov, da Pisa verso Mosca e da Venezia verso Samara. Dalla base di Venezia sarà inaugurato anche il nuovo collegamento diretto verso Copenaghen e i nuovi voli nazionali per Napoli, Lamezia e Bari. Da luglio fino a settembre saranno riattivati anche i collegamenti stagionali:

  • da Milano Malpensa per Alghero, Ibiza, Palma, Menorca, Creta, Rodi e Mykonos;
  • da Venezia verso Cagliari, Olbia e Atene.

I biglietti per tutte le nuove rotte Alitalia e Air One sono in vendita su www.alitalia.it, www.flyairone.com,  chiamando il Customer Center Alitalia al numero 89.20.10 e quello Air One al numero 892.444  e presso tutte le agenzie di viaggio.

NOVITA’ DEL SERVIZIO DI BORDO PER UNA SEMPRE MAGGIORE ATTENZIONE ALLE ESIGENZE DEI VIAGGIATORI.

La sempre maggiore attenzione che Alitalia ripone nell’ascolto delle esigenze della clientela e nel fornire un servizio di qualità, ha fatto si che, dall’inizio del 2013, la Compagnia abbia avviato un profondo processo di rinnovamento del servizio di bordo, nell’ottica di mantenere un’offerta di eccellenza all’insegna della migliore tradizione italiana in campo enogastronomico. Nel dettaglio le principali novità dell’offerta a bordo:

  • Snack su tutti i voli nazionali: il rinnovamento del servizio di bordo Alitalia parte dalle tratte domestiche, dove la Compagnia ha scelto nuovamente di offrire su tutti i voli nazionali uno snack con offerta di prodotti dolci e salati accompagnati da bevande analcoliche, succhi di frutta e da un the o un caffè caldo. In più, dal 1° febbraio sulla Roma-Milano, i passeggeri con tariffa Comfort possono fare colazione anche con un cornetto caldo.
  • Menu’ dedicato in Classica Plus: dalla fine di gennaio, sulla Premium Economy dei voli intercontinentali di Alitalia vengono offerti alcuni menù dedicati, realizzati in collaborazione con ALMA, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana diretta da Gualtiero Marchesi. Questi nuovi menù, che si ispirano ai classici abbinamenti della tradizione italiana corrispondenti a macro aree eno-gastronomiche italiane, sono 2 per i voli in partenza dall’Italia e 2 per quelli in partenza dall’estero, con una ciclicità trimestrale.

Nei voli in partenza dall’Italia i clienti possono scegliere tra: menù “Maremma”, con piatti tipici come lo spezzatino di coscia di capretto con carciofini brasati e patate al forno, o menù “Dolomiti” con ravioli ampezzani con ricotta affumicata e manzo salato. Nei voli dall’estero la scelta è tra un menù “Pasta” con, ad esempio, la lasagna verde al ragù, o un menù “Carne” con petto di pollo al ripieno di castagne con patate arrosto. Il tutto viene accompagnato dall’offerta di pane caldo e, a completamento del pasto, in Classica Plus viene sempre offerto un dolce tipico, frutta di stagione ed un caffè espresso.

  • Nuovi menu’ di Magnifica, la business class intercontinentale: ALMA realizza anche i prestigiosi menù della business class Magnifica, accompagnati da vini selezionati in collaborazione con l’Associazione Italiana Sommelier. Per oltre due anni, da novembre 2009,  Alitalia ha offerto ai passeggeri di Magnifica menù con le specialità enogastronomiche di ciascuna delle 20 Regioni italiane. A partire da agosto 2012 è possibile gustare a bordo un “Best of” delle esclusive ricette del nostro Paese. Dal 1° febbraio continua la proposta dei piatti che hanno riscontrato il maggior successo presso i clienti. Vengono serviti, ad esempio: Insalata di farro della Garfagnana IGP con julienne di pollo e piselli (Toscana); Affumicato di tonno con erba cipollina (Sicilia); Quenelles di strangolapreti alle cime di rapa e speck (Trentino); Filetto di trota salmonata in guazzetto alle erbe della Maiella (Abruzzo); la Pastiera napoletana (Campania), frutta fresca di stagione ed un caffè espresso.

La qualità dei pasti serviti a bordo di Alitalia ha consentito alla Compagnia di vincere, per la terza volta consecutiva, il premio “Best Airline Cuisine” conferito da Global Traveler, quale migliore compagnia aerea al mondo per la qualità dei pasti e delle bevande offerte, secondo il giudizio espresso dagli stessi passeggeri.