Seleziona Lingua   ENG
alitalia social twitter facebook feed rss

Volo AZ1670 Pisa-Roma. Aggiornamento sulla situazione dei passeggeri del volo.

03-02-2013

Roma, 3 febbraio 2013 – Alitalia si è presa cura di tutti i  46 passeggeri del volo AZ1670 Pisa-Roma, mettendo a loro disposizione proprio personale dedicato.  A tutti i passeggeri Alitalia ha consigliato di far ricorso ad un parere medico prima di ripartire assicurandone l’assistenza per tutti i controlli necessari. Tutti i  passeggeri che hanno dovuto far ricorso a cure mediche sono stati assistiti presso alcune strutture sanitarie di Roma. 

 
Al momento risultano ancora ricoverati solo 2 passeggeri che Alitalia presidia e assiste con sostegno di propri team dedicati. Entrambi i passeggeri hanno riportato problemi di natura ossea alla regione lombare senza complicazioni neurologiche. 
 
Alitalia ha provveduto inoltre nel corso della scorsa notte ad accompagnare e alloggiare tutti i passeggeri incolumi o dimessi dagli ospedali presso strutture alberghiere aeroportuali, nonché a facilitare l'arrivo di parenti stretti dei passeggeri ancora ricoverati.
 
Nella giornata odierna Alitalia ha riprotetto 29 passeggeri che sono partiti o stanno per partire per la destinazione finale. Gli altri partiranno nella giornata di domani.
 
La Compagnia sta riconsegnando i bagagli che si trovavano a bordo dell’Atr72. 
 
Alitalia ricorda che è stato attivato, per i parenti dei passeggeri, il numero verde 800551350 dall’ Italia, e lo 00390665859051 per le chiamate dall'estero.
 
La Compagnia ha avviato immediatamente un’inchiesta interna sull’accaduto e ha contemporaneamente sospeso tutti i voli operati da Carpatair per conto di Alitalia, operando lei stessa, con suoi aerei e suoi equipaggi, gli stessi voli.