Seleziona Lingua   ENG
twitter facebook pinterest instagram instagram feed rss

Comunicati Stampa

Alitalia: estende all’11 maggio i voli cargo giornalieri con la Cina

Alitalia estende per un’altra settimana, fino all’11 maggio, le operazioni cargo giornaliere su Shanghai per importare nel nostro Paese milioni di mascherine protettive e altre forniture medicali necessarie per la gestione dell’emergenza Covid-19 da parte delle strutture ospedaliere nazionali.

Nei 17 collegamenti cargo effettuati finora sulla Cina (Shanghai e Canton), la Compagnia ha trasportato circa 40 milioni di mascherine protettive e altro materiale sanitario come respiratori, guanti, occhiali e camici. Oltre al prolungamento delle operazioni giornaliere su Shanghai, Alitalia ha predisposto per il 2 maggio un altro collegamento cargo su Shenzhen.

Alitalia continua poi ad organizzare, in collaborazione con l’Unità di Crisi del Ministero degli Affari Esteri, voli speciali per facilitare il rientro in Italia di centinaia di connazionali da Paesi con i quali non è più possibile operare normali servizi di linea, a causa delle restrizioni imposte al traffico aereo internazionale.

Domani, 1 maggio, arriveranno a Fiumicino un Boeing 777-200 dall’Argentina e due Airbus 330-200 da Dublino e da Varsavia. Altri collegamenti speciali sono previsti da Tunisi il 3 maggio, da Dubai il 7 maggio e da Mombasa il 9 maggio, tutti con arrivo a Roma.
   
Tutti i collegamenti di rimpatrio degli italiani vengono effettuati con capienza utilizzabile degli aerei più che dimezzata, in modo da rispettare le disposizioni di legge sul mantenimento del distanziamento minimo.