Seleziona Lingua   ENG
twitter facebook pinterest instagram instagram feed rss

Comunicati Stampa

Alitalia: siglato accordo di codeshare con Avianca Brasil

Alitalia e Avianca Brasil avviano un accordo di codeshare grazie al quale la compagnia italiana applicherà il proprio codice di volo ‘AZ’ ai collegamenti di Avianca Brasil verso numerose destinazioni brasiliane. Con questa nuova collaborazione commerciale, Alitalia aumenterà in modo significativo la propria presenza sull’importante mercato brasiliano.

Sono 20 le destinazioni brasiliane incluse nell’accordo, facilmente raggiungibili attraverso i voli Avianca Brasil in connessione con i collegamenti Alitalia da/per San Paolo e Rio de Janeiro: Brasilia, Cuiabá, Campo Grande, Belem, Belo Horizonte (Confins), Curitiba, Florianópolis, Fortaleza, Foz do Iguaçu, Goiânia, João Pessoa, Maceió, Natal, Navegantes, Porto Alegre, Recife, Rio de Janeiro, Salvador, San Paolo e Vitória. I voli in codeshare sono già in vendita per i viaggi a partire dal 3 luglio.

Oltre a garantire una migliore connettività per i passeggeri italiani che volano in Brasile, l’accordo permetterà ai viaggiatori di raggiungere la destinazione desiderata con un solo biglietto, facendo un solo check-in presso l’aeroporto di partenza e ritirando il bagaglio spedito direttamente all’aeroporto di arrivo.

“Siamo molto felici di avviare questa collaborazione commerciale con Avianca Brasil, partner importante per Alitalia in un mercato chiave dove risiede una rilevante comunità italiana. Un mercato che recentemente ci ha visti incrementare il numero di collegamenti con l’Italia e i posti offerti sui nostri voli”, ha dichiarato Massimo Iraci, Chief Strategy e Operations di Alitalia. “Proseguiamo con la strategia di stringere accordi commerciali con le principali compagnie aeree internazionali tesi a offrire ai viaggiatori un sempre maggior numero di destinazioni, rotte e frequenze, specialmente in quei mercati che presentano grandi opportunità di crescita per Alitalia”, ha aggiunto il manager.

“Questo accordo rientra nella nostra strategia di offrire maggiori opportunità per collegare il Brasile e il mondo attraverso partnership in grado di assicurare più vantaggi ai clienti e di semplificare i loro viaggi, sin dal momento dell'acquisto del biglietto aereo. Siamo molto felici di aver stipulato questo accordo in un momento di piena espansione dell'azienda e continueremo a valutare nuove opportunità che diano ancor più valore ai nostri prodotti e garantiscano risultati al nostro business”, ha dichiarato Frederico Pedreira, Presidente di Avianca Brasil.

Avianca Brasil serve 25 destinazioni domestiche brasiliane e 4 all’estero con 282 voli giornalieri e una flotta di 55 aerei Airbus, la più giovane nelle Americhe. Alitalia opera da e per il Brasile con 18 frequenze settimanali di cui 11 sulla rotta Roma-San Paolo e 7 sulla Roma-Rio de Janeiro.