Seleziona Lingua   ENG
twitter facebook pinterest instagram instagram feed rss

Comunicati Stampa

Alitalia accompagna Francesco nel Viaggio Apostolico in Polonia, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù a Cracovia

Decollerà alle ore 14:00 di mercoledì 27 luglio il volo Alitalia, AZ4000, che accompagnerà Papa Francesco nel Viaggio Apostolico in Polonia in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù 2016 che si svolgerà a Cracovia. Nei giorni di permanenza in Polonia il Santo Padre si recherà anche in visita ai campi di concentramento di Auschwitz e Birkenau e ad alcuni Santuari polacchi. A salutare sottobordo all’aeroporto di Fiumicino Papa Francesco ci saranno il Presidente di Alitalia, Luca Cordero di Montezemolo, e l’Amministratore Delegato della Compagnia italiana, Cramer Ball. L’atterraggio è previsto all’aeroporto di Cracovia alle ore 16.00.

Il viaggio papale sarà effettuato con un Airbus A321. Ad accompagnare il Santo Padre, un equipaggio formato da tre piloti e sei assistenti di volo. Il supervisore delle attività di bordo sarà il comandante Alberto Colautti, capo dei piloti Alitalia, 54 anni, friulano, 13.000 ore di volo, ex elicotterista della Marina Militare. Ai comandi dei voli il comandante Fabrizio Vivaldi (romano, 49 anni, 12.500 ore di volo, sposato, due figli, appassionato di architettura e design del ‘900) e il primo ufficiale Giorgio Ripamonti (53 anni, torinese di nascita, romagnolo d’adozione, 13.000 ore di volo, già ufficiale dell’Aeronautica Militare).

Con Papa Francesco, oltre alla delegazione pontificia, viaggeranno i rappresentanti della stampa italiana e internazionale. Presente a bordo anche il team Alitalia dedicato ai voli speciali. 

Dal 1964, in occasione del viaggio in Terra Santa di Paolo VI, Alitalia è la compagnia di riferimento della Santa Sede per i Viaggi Apostolici all’estero. Quello in Polonia sarà il 157° volo papale.