Seleziona Lingua   ENG
alitalia social twitter facebook pinterest instagram feed rss

Joint Venture con Air France - KLM

L'accordo prevede la generazione di sinergie industriali in vari ambiti, soprattutto in ambito commerciale, permettendo  ad Alitalia di competere per una posizione di rilievo sui mercati internazionali e ad Air France e KLM di avere un partner forte sul mercato italiano, quarto per dimensioni in Europa.

La partnership, basata su una strategia multi-hub,  valorizza l’offerta del network Alitalia su Roma Fiumicino e Milano Linate, in combinazione con quello di Air France su Charles de Gaulle e di KLM su Schiphol.
 
Molti i vantaggi per i clienti: un grande network integrato con una capillare copertura del mercato europeo e una vasta scelta di destinazioni intercontinentali, un servizio con alti standard qualitativi e un’ampia offerta di soluzioni di viaggio a tariffe competitive.
 
Le destinazioni servite congiuntamente da Alitalia ed Air France KLM sono in continua crescita. Attualmente sono più di 700 le frequenze  settimanali tra Italia e Francia che collegano 19 città, 9 gli aeroporti italiani serviti direttamente da Parigi, 10  quelli francesi raggiungibili dall’Italia, 12 i voli giornalieri tra Roma e Parigi e 9 tra Milano e la capitale transalpina.
I collegamenti  diretti tra l’Italia e i Paesi Bassi interessano 5 aeroporti italiani e più di 170 voli settimanali, 8 sono le frequenze giornaliere per Amsterdam da Roma e 7 da Milano.
 
Sul resto della rete, ad oggi, 86 sono le destinazioni servite da Alitalia via Parigi o Amsterdam in code-sharing Air France e KLM.
 
A Roma Fiumicino i clienti dei tre vettori possono effettuare presso il terminal T1 Alitalia le operazioni di accettazione in modo semplice e veloce utilizzando il web, le macchine di Self Check-in o rivolgendosi al personale dei banchi dedicati ai collegamenti Italia-Francia e Italia-Paesi Bassi.
 
La partecipazione di Alitalia alla Joint venture terminerà il 13 gennaio 2017